Software Windows

Software Windows

 

WinRAR 5.11


Comprimere e suddividere o spezzare in pacchetti i file compressi


La caratteristica forse più interessante del WinRAR è che permette di spezzare in più file compressi, delle dimensioni desiderate, i dati da comprimere.

Il modo più rapido per fare ciò è selezionare i file e le cartelle da elaborare, in una qualsiasi finestra di gestione del Windows, schermata 1, e cliccare con il tasto destro del mouse sulla voce "Aggiungi ad un archivio...".
Apparirà la schermata 2 dove è possibile:
  1. Scegliere il nome e, cliccando sul bottone "Sfoglia", la destinazione del file compresso da creare.
  2. Scegliere la dimensione dei blocchi o delle parti, espressa in byte (NB: 1Mb = 1.000.000 byte circa), in cui suddividere l'archivio compresso.
  3. Nel menù "Avanzati" è possibile impostare una serie di opzioni:
    • Salva le informazioni di sicurezza: opzione, valida solo per partizioni NTFS e per sistemi operativi Windows NT/2000/XP, utile alla memorizzazione dei dati relativi al proprietario del computer.
    • Salva gli attributi estesi: valida nelle stesse condizioni del caso precedente e adatta a salvare gli attributi estesi associati ai file.
    • Spegni il computer al termine: per arrestare il sistema al completamento dell'elaborazione.
    • "Compressione": selezionando questo bottone è possibile scegliere alcuni settaggi avanzati di compressione di file di testo, audio, di immagini e abilitare l'algoritmo di compressione ottimizzato per Pentium a 32bit e Itanium a 64bit.
    • Parola chiave...: permette di criptare l'archivio compresso e proteggerlo con password da accessi indesiderati.
  4. Nel menù "Commento" è possibile inserire delle note o una descrizione dell'archivio compresso che si sta per creare o aggiungere delle note scritte direttamente da un file esterno.
Altre interessanti funzionalità sono contemplate nel menù "Copia di sicurezza" dove è possibile:
  • Cancellare il contenuto del disco di destinazione del file compresso prima di eseguire l'archiviazione.
  • Aggiungere all'archivio solo i file con l'attributo "Modificato" attivo.
  • Cancellare l'attributo "Modificato" dopo la compressione.
  • Includere o escludere dall'archivio file con una certa data.
Nella prima schermata vista, menù "Generali", sono attivabili anche altre opzioni come:
  • Cancella i file dopo l'archiviazione;
  • Crea un file auto-estraente e quindi funzionante anche su PC non dotati di WinRAR;
  • Verifica i file archiviati dopo l'operazione di compressione: in questo modo il software proverà automaticamente ad estrarre nuovamente i file archiviati in una cartella temporanea.




Home page WinRARSito Ufficiale

Pagina di download WinRARPagina di download

Free Download di WinRARDownload

Free Download di WinRAR betaDownload Beta

Free Download di WinRAR 64 bitDownload versione 64 bit

Compra WinRARAcquista

Indice [ 1 ]  [ 2 ] 

WinRAR - Tutorial del Software - free download