CloneSensor 3.0

logo 32-bit video-tutorial
  [download aggiornato al 18 06 2008]

Download in italiano 32-bit e Screencast gratuito. Ricerca di file duplicati e organizzazione rapida dei dati.

Shareware
14.92
Versione stabile:
3.0
Dimensioni:
0.88 MB
Lingua:
inglese
Licenza d'uso: Prova gratuita per 30 giorni senza limitazioni.
Compatibilità OSWindows 98, Me, 2000, XP, 2003, Vista, Seven, 8 (32-bit & 64-bit)
CloneSensor, grazie ad uno speciale algoritmo di ricerca, è in grado di scansionare un intero disco rigido, anche da centinai di GB, in pochi minuti e quindi di validare la ricerca effettuata in pochissimo tempo.
Per un PC di medie caratteristiche la velocità di analisi è di circa "500 file al secondo".
Grazie a questa caratteristica e ad una interfaccia intuitiva, il software è tra i migliori esistenti per la ricerca di file e dati duplicati.

Ovviamente il programma è in grado di individuare file uguali ma con nomi diversi in quanto effettua un'analisi di ciò che è scritto all'interno dei dati.

Caratteristiche principali di CloneSensor:
  • ricerca di file duplicati con qualsiasi estensione;
  • supporto dei dischi in rete;
  • selezione rapida dei dati duplicati contenuti in una medesima cartella;
  • filtro sulle dimensioni dei file;
  • processo in "batch" per la rinomina dei file.

Guida rapida all'uso del software e video tutorial.

Al primo avvio di CloneSensor apparirà la schermata 1 tramite la quale è possibile scegliere le cartelle o i dischi dove effettuare la ricerca di file duplicati selezionando le seguenti opzioni:
  • "dimensioni dei file": minore o maggiore di una quantità di byte definita dall'utente;
  • "attributi": sola lettura, nascosto o di sistema;
  • "tipo di file": specificare l'estensione manualmente oppure attraverso il tasto "Select" che mostra un pannello di scelta suddiviso in diversi gruppi.
La sequenza di operazioni da seguire per la ricerca di dati duplicati è la seguente:
  1. cliccare sul tasto "Browse..." per scegliere le cartelle o le partizioni da analizzare;
  2. cliccare sul bottone "Add" per aggiungere la cartella o il drive scelto all'elenco da analizzare;
  3. selezionare le estensioni e i tipi di file da cercare;
  4. avviare la scansione attraverso il tasto "OK".
Apparirà la schermata 2 che mostra il riepilogo dell'analisi effettuata e il numero di file duplicati individuati. Cliccando sul bottone "Done" apparirà la schermata 3, schermata principale di CloneSensor, dove è possibile analizzare e visualizzare uno per uno i file duplicati trovati ed eliminarli.

La schermata principale del programma è suddivisa in 3 sezioni:
  1. in questa sezione è possibile vedere la cartella scelta e tutte le sottocartelle, ordinate ad albero, in cui sono stati individuati file duplicati;
  2. nella finestra "b", dopo aver scelto una cartella, è possibile avere un elenco dei file contenuti e che il software ha riconosciuto essere duplicati;
  3. nella sezione "c" abbiamo l'elenco di tutti i doppioni, anche con nome diverso, del file selezionato nella finestra precedente e le relative cartelle di appartenenza.
Completata la ricerca è possibile rinominare o eliminare definitivamente i file duplicati trovati.
In pochi click sulla casella di spunta accanto ad ogni singolo file è possibile impostare che lo stesso venga eliminato o conservato. Le operazioni da eseguire sono numerate in figura:
  1. cliccando "una volta" sul riquadro indicato dalla freccia, nella schermata 3, si sceglie di conservare il file, cliccando "due volte" si sceglie di eliminare lo stesso.
  2. cliccando sul bottone indicato dal numero "2" si dà inizio alla cancellazione dei file selezionati e duplicati.
Per selezionare rapidamente tutti i file duplicati trovati è sufficiente scegliere dal menù "File" la voce "Set All Files to Deleted", in questo modo il software procederà alla selezione automatica del solo doppione trovato.
Successivamente si potrà scegliere se eliminare o meno i doppioni suddetti.

CloneSensor è utilizzabile in prova gratuita per 30 giorni.

Screencast di CloneSensor

Il seguente video tutorial mostra le operazioni principali da compiere con CloneSensor per analizzare e cercare, nelle unità di memoria selezionate, file e dati duplicati come immagini, musica e video.
 

CloneSensor 3.0 - Ricerca di file duplicati e organizzazione rapida dei dati