R-Studio 7.2.154997

Top Software logo 32-bit logo 64-bit video-tutorial
  [download aggiornato al 24 03 2014]

Download in italiano 32-bit e 64-bit e Screencast gratuito. Recupero file da hard disk e memorie danneggiate, formattate e cancellate.

DEMO
62.15
Versione stabile:
7.2.154997
Dimensioni:
28.5 MB
Lingua:
inglese
Licenza d'uso: Salvataggio dei soli file di dimensione inferiore a 64KB.
Compatibilità OSWindows 9x, Me, NT, 2000, XP, 2003, Vista, 2008, Seven, 8 (32-bit e 64-bit)
Software House: R-Tools Technology
R-Studio è forse il miglior programma per il recupero dei file da supporti di memorizzazione di massa formattati, cancellati o con "File System" danneggiato.
Il software è, infatti, in grado di eseguire qualsiasi tipo di ripristino dei dati da memorie e dischi rigidi funzionanti e cioè senza guasti fisici ma "logicamente" danneggiati. Inoltre il recupero dei file è possibile farlo anche in remoto attraverso una rete locale a patto che il PC da cui ripristinare i dati abbia uno dei seguenti sistemi operativi funzionanti:
  • Windows 9x/Me/NT/2000/XP;
  • Linux;
  • alcuni UNIX OS.
Una situazione tipica si presenta quando il PC mostra l'errore "Impossibile leggere dall'unità, Formattare?" oppure "Inserire un disco nell'unità X:". In questi casi il software è in grado, senza alcuna difficoltà, di recuperare tutti i dati memorizzati sul disco o sul generico supporto in esame.

Caratteristiche e funzioni di R-Studio:
  • File System supportati:
    • FAT12, FAT16, FAT32;
    • NTFS, NTFS5;
    • Ext2FS/3FS - OS Linux;
    • HFS, HFS+, HFSX;
    • UFS1, UFS2, UFS BigEndian - OS FreeBSD, OpenBSD, NetBSD.
  • supporti di memoria previsti:
    • Hard Disk;
    • CD e DVD ;
    • floppy disk;
    • memorie Compact Flash;
    • drive USB ;
    • ZIP;
    • Memory Stick;
    • memorie portatili.
  • ricerca di file specifici con estensione nota;
  • visualizzazione dello stato di analisi della memoria;
  • supporto di "Dischi Dinamici" creati con Windows;
  • supporto di diversi sistemi e volumi configurati in "RAID" sia software che hardware: in questo caso però è necessario specificare alcuni parametri di configurazione del sistema RAID come numero di dischi, dimensioni del blocco di memorizzazione, ordine e offset;
  • creazione di file immagini dell'intero disco da recuperare o di una sua parte in modo da poterci lavorare anche in un secondo momento senza rischiare di perdere nessun dato;
  • recupero di file da partizioni danneggiate oppure cancellate;
  • ripristino di file compressi su partizioni NTFS e NTFS5 e file criptati su NTFS5;
  • visualizzatore esadecimale integrato;
  • strumento di "Preview" dei file individuati con la scansione del disco;
  • "R-Studio Emergency" per l'avvio del computer e del software di recupero da floppy disk oppure da CD-Rom.
Si noti che i sistemi operativi che utilizzano file system della famiglia HFS quando eliminano un file ne cancellano completamente tutte le relative informazioni quindi il recupero è piuttosto difficoltoso. R-Studio offre però la funzione "Extra Search for Known File Types" che permette di ripristinare i file, di estensione nota, cancellati dai computer con i file system suddetti.

Screencast di R-Studio

La seguente video guida mostra come utilizzare il software R-Studio per il recupero di file memorizzati su di una memoria USB con File System danneggiato. In particolare il video tutorial cerca di fare una panoramica delle principali e più importanti funzioni del programma come la definizione di aree di scansione, la scelta delle estensioni dei file da recuperare, la creazione di un volume virtuale detto "Region" su cui lavorare e il salvataggio del suddetto volume in un file immagine su cui poter lavorare liberamente anche in un secondo momento.
 

R-Studio 7.2.154997 - Recupero file da hard disk e memorie danneggiate, formattate e cancellate