Software Windows

Software Windows

 

SoftPepper Video Converter 2.0


Comprimere un file o un DVD video in DivX o Xvid


Installato e lanciato SoftPepper Video Converter apparirà la schermata 1.
Per eseguire la conversione e compressione di un DVD video in DivX oppure Xvid è sufficiente seguire le seguenti istruzioni:
  • Selezionare attraverso il "bottone" "DVD", indicato in figura dalla freccia col numero 2, la cartella o il lettore ottico contenente il disco da convertire.
  • Scegliere, nella lista che appare in "Source File", solo le tracce video da convertire e impostare i seguenti settaggi:
    1. selezionare il formato di output video desiderato, schermata 2;
    2. scegliere i settaggi di compressione, è preferibile selezionare una delle opzioni predefinite come MPEG4 DivX Compatible;
    3. selezionare la cartella di destinazione del file di output;
    4. cliccare sul bottone "START" per dare inizio all'elaborazione.
Scegliendo i settaggi predefiniti di conversione si ha un controllo piuttosto limitato sulla qualità e sulla dimensione del file video di output. Volendo è possibile personalizzare tutti i parametri di compressione audio e video a proprio piacimento o secondo le proprie esigenze.
Cliccando infatti sul bottone "Advanced", nella finestra principale del programma, apparirà la schermata 3 dove è possibile:
  1. impostare il "codec" di compressione video desiderato come DivX Pro 5, la larghezza e l'altezza della finestra video, e quindi la risoluzione, e la modalità di ricompressione;
  2. selezionare il formato di conversione della traccia audio, la frequenza di campionamento e il numero di canali;
  3. inoltre cliccando sul bottone "Options" nella finestra delle impostazioni video, apparirà la schermata 4 dove è anche possibile scegliere il "bitrate" video che ne determinerà la qualità e le dimensioni finali. Un bitrate video di 750 kbps e uno audio di 128 kbps genera un file di circa 700 MB con una durata di 1h e 50min.
SoftPepper Video Converter offre anche la possibilità di convertire i propri video 3GPP, creati con il proprio telefono cellulare o mobile phone, in file AVI con compressione DivX, Xvid, WMV, MPEG1-2 e altri.

La procedura da seguire è uguale a quella appena descritta per una generica conversione video, l'unico aspetto da evidenziare è che la risoluzione e il bitrate video da scegliere devono essere piuttosto bassi e cioè vicini a quelli di un file video 3GP da telefono cellulare.



Free Download di SoftPepper Video ConverterDownload

Indice [ 1 ]  [ 2 ] 

SoftPepper Video Converter - Tutorial del Software - free download